Convenzione for Dummies





Pubblicato da Blog MMG    il 31-01-2019 Visite 169



Non c’è niente di male, in fin dei conti alla firma della convenzione ci siamo sentiti tutti un pò “dummies” con tante domande in testa…

  • E adesso cosa devo fare?
  • Come si apre un studio medico?
  • Quali sono i requisiti?
  • Quanto tempo ho per organizzarmi?
  • Tante domande ma poche risposte!

    Attenzione però: se pensavate che le domande fossero terminate qui, il bello arriva dopo… 

  • Che differenza c’è tra ACN, AIR, AIA?
  • Mi conviene entrare in una medicina di gruppo, in cooperativa oppure in associazione?
  • Come faccio a richiedere il contributo per la segretaria o l’infermiera?
  • PIP, ADI, ADP, Accessi in RSA, vaccinazioni ecc. come si attivano? E come si riscuotono?
  • Ma sono l’unico/a che non sa leggere il cedolino? 
  • Conviene avere la tessera di un sindacato o sono solo soldi sprecati?
  • Quali attività libero professionali sono compatibili con la convenzione e quante ore possiamo dedicare loro? Esistono altre incompatibilità? 
  • AFT, Case della Salute e UCCP sono un modo per complicare la professione oppure rappresentano un’interessante opportunità? 
  • Cercare un sostituto o sostituirsi tra medici della stessa medicina di gruppo? Quali sono i limiti e quali sono le responsabilità legali? 
  • Doppia convenzione CA e AP: cosa fare? 
  • Quale software di cartella clinica scegliere? Quali sono le responsabilità dei medici nella gestione della cartella clinica? 
  • E poi:

  • Lo specialista pubblico continua a non prescrivere farmaci e accertamenti, quindi cosa devo fare? 
  • I piani terapeutici vanno conservati? 
  • Quali certificati sono tenuto/a a rilasciare? Quali sono a pagamento e quanto devo farli pagare? 
  • Posso ricusare un paziente? Come e cosa devo fare per non incorrere in problemi legali?
  • L’assicurazione RCP: quali sono i massimali raccomandati? Ci sono delle condizioni che è importante richiedere all’assicuratore per stare tranquilli?
  • Ecco a voi il GDPR. Ci mancava solo il garante per la privacy!!!

    Insomma, tante sono le domande e le curiosità di colleghi giovani e meno giovani quando si preparano ad accettare una convenzione in Assistenza primaria. Spesso sono interrogativi che non trovano risposta neppure dopo tanti anni di professione. Alcuni di noi, a dire il vero, hanno probabilmente smesso di cercare le risposte e stanno galleggiando al motto: “Boh! Io ho sempre fatto così!”. Generalmente l’unica soluzione fino ad oggi è stata chiedere a qualcuno che ha più esperienza, o fidarsi di qualche collega o di un amministrativo della ASL.

    Troppo spesso colleghi estremamente preparati e scrupolosi si imbattono nella complessità della macchina burocratica e nella giungla di normative che ci impediscono di svolgere la professione in modo sereno e di cogliere importanti occasioni, di natura sia professionale che economica, perché la nostra formazione, “giustamente e fortunatamente”, è orientata alla clinica medica e non alla giurisprudenza! 

    Per queste ragioni, abbiamo pensato di creare uno spazio web per fornire a tutti i colleghi almeno le conoscenze essenziali per lavorare in modo tranquillo e professionale, con l’obiettivo di dare tutte quelle informazioni essenziali per comprendere la natura e la complessità della professione che esercitiamo e per consentirvi di cogliere le opportunità professionali ed economiche che la convenzione ci offre.

    Sarà uno spazio di incontro e di confronto, al termine della quale sarà fornito tutto il materiale utile ed i contatti necessari per sapere come muoversi! 

    Potrete inviare delle richieste che saranno esaminate e un team di colleghi “esperti” proverà a rispondere alle vostre domande.






    Guida professionale per una convenzione senza preoccupazioni "Don't Panic"


    1. Ho appena finito il CFSMG e adesso??















    2. Mi e' stata assegnata una zona carente , don't panic















    3. L'assistenza Primaria... prepararsi al primo giorno di lavoro



















    4. L'assistenza Primaria... per aspera ad astra



























    5. Certificazioni INPS e INAIL